Home / Calcio Estero / INCREDIBILE QUANTO SUCCESSO A PANAMA NEI MINUTI FINALI! IL RACCATTAPALLE DIVENTA ‘EROE NAZIONALE’

INCREDIBILE QUANTO SUCCESSO A PANAMA NEI MINUTI FINALI! IL RACCATTAPALLE DIVENTA ‘EROE NAZIONALE’

Nella notte italiana, Panama ha scritto una piccola pagina di storia del calcio, compiendo un’impresa che verrà ricordata per sempre nel piccolo stato dell’America Centrale. Siamo nell’ultima giornata utile per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Panama, Honduras e USA, impegnate in tre gare differenti, si giocano gli ultimi due posti (qualificazione diretta e Playoff) per l’accesso alla Coppa Del Mondo.

 

 

Al minuto 87 all’Estadio Rommel Fernandez di Panama City succede qualcosa di incredibile: Torres porta in vantaggio la formazione di casa che, per un particolare incastro di risultati sugli altri campi, si ritrova virtualmente terza, a patto che riesca a mantenere il vantaggio per i tre minuti rimanenti nel match contro la Costarica. Nel finale Panama fa di tutto per mantenere il vantaggio e ci riesce grazie all’aiuto di un coraggioso raccattapalle.

A pochi istanti dalla fine, la Costarica ottiene una pericolosa rimessa in zona d’attacco e a quel punto che entra in gioco il nuovo ‘eroe nazionale’. Come si può vedere dal video sottostante, il ragazzo compie uno scatto incredibile per arrivare sul pallone prima del giocatore avversario e lo ‘spazza via’ impedendogli di battere velocemente. Panama può rifiatare e riorganizzare la difesa per manetere il risultato. Dopo il triplice fischio dell’arbitro Panama è per la prima volta nella sua storia ai Mondiali, a discapito degli USA, eliminati. Il merito è anche di quel giovane eroe con la pettorina gialla!

 

Check Also

MOURINHO CONTRO EDERSON: È RISSA DOPO IL DERBY DI MANCHESTER

Un derby è sempre un derby. Elettrico in campo, ma tesissimo anche fuori.Specialmente se la squadra …

One comment

  1. Per ma non è un eroe il raccattapalle ma è solo un uomo che fa un gesto antisportivo, per il resto è una bella favola panama ai mondiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *